Multipiattaforma News PC PlayStation 4 Xbox One

Mass Effect: Andromeda, BioWare aveva in mente di sviluppare pianeti procedurali

Il producer di Mass Effect: Andromeda, Fabrice Condominas, ha recentemente svelato alcuni dettagli sullo sviluppo del gioco.

Durante un’intervista Condominas ha spiegato di come BioWare stesse pensando di utilizzare un sistema procedurale per la generazione dei pianeti, come per esempio succede in No Man’s Sky.

Dopo varie sperimentazioni durate più di un anno gli sviluppatori hanno capito che questa strada non era quella ottimale e che era meglio puntare sulla qualità che sulla quantità, dato che adottando questo metodo non avrebbero mai raggiunto il livello desiderato.

 

Mass Effect Andromeda è disponibile su PC, Xbox One e Playstation 4, sul nostro sito potete trovare varie guide, un interessante speciale 11 cose che dovreste sapere e a breve uscirà la recensione scritta da Paolo, quindi rimanete connessi.

Fonte

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti