Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Dal videogioco alle slot, sempre più coinvolgenti e spettacolari

5 Lug 2021 | Extra, News

Condividi sui Social!

Il settore videoludico è sempre più in crescita, ormai da considerare un autentico fenomeno di massa. Nato a partire dagli anni cinquanta del Novecento negli ambienti di ricerca scientifica e nelle facoltà universitarie americane, il videogioco ha avuto il suo sviluppo commerciale a partire dagli anni settanta.

Ma cos’è il videogioco? In sintesi è un gioco gestito da un dispositivo elettronico che consente di interagire con le immagini di uno schermo ed è da considerare ben diverso dagli altri tipi di intrattenimento come film, letteratura, teatro, pur riprendendone i vari linguaggi. Hanno diverse caratteristiche e dunque sono unici grazie soprattutto all’interattività. E’ questo quello che più di ogni altra cosa ha distinto i videogiochi dalle altre forme d’intrattenimento mediale di massa.

Il successo è dovuto in particolare alla tendenza vincente di ‘appoggiarsi’ a film di successo, in particolare action ed avventura, come ad esempio James Bond, Indiana Jones, Kung Fu Panda, Guerre stellari, Ghostbusters, ma anche sulle serie tv ‎più popolari come CSI, Desperate Housewives, Grey’s Anatomy, Lost, Alias. Tutto ciò coinvolge ancor più i gamer che si trovano a vestire i panni del personaggio preferito, creando quell’adrenalina che regala sensazioni ancor più trascinanti.

Una spettacolare linea immaginaria seguita con grande successo anche dal mondo delle slot machine online.

Dimenticate le tradizionali macchinette a tre rulli perchè ora parliamo di software realistici e dinamici, capaci di attirare giocatori e conquistare sempre più consensi. Un settore questo che è cambiato radicalmente, essendo sempre più realistiche grazie a grafiche spettacolari che le rendono un prodotto praticamente unico, diverso dal videogame, perché capace di stimolare ogni angolo del cervello e portare, prima di tutto, a vivere un’esperienza con tutte le sue particolarità e caratteristiche.

Anche in questo caso gli esempi di trasposizione da videogioco a slot machine sono molteplici e, su tutti, la saga  impersonata dalla brava e bellissima, Angelina Jolie di Lara Croft, dove la celeberrima eroina viene rivisitata e ripensata, per tutt’altro universo eppure impeccabile al di là della piattaforma.

Condividi sui Social!

Paolo Lorenzini

Dispotico caporedattore di Serial Gamer Italia, dopo anni a girovagare per le redazioni di settore ha deciso di costruirsi una “casa” su misura che gli permettesse di offrire un’informazione libera, priva di clickbait e gestita in maniera equa e meritocratica.

Paolo Lorenzini

Dispotico caporedattore di Serial Gamer Italia, dopo anni a girovagare per le redazioni di settore ha deciso di costruirsi una “casa” su misura che gli permettesse di offrire un’informazione libera, priva di clickbait e gestita in maniera equa e meritocratica.

 Seguici su: