Giochi da Tavolo News

Narrattiva svela la prima parte della line-up di giochi per il 2021

Narrattiva annuncia la prima parte del line-up dei titoli per il 2021. Si tratta di tre grosse novità, che vanno ad impreziosire un catalogo già fra i più interessanti del panorama.

  • 1000 Anni da Vampiro (Thousand Year Old Vampire)
  • I Figli della Rovina (Children of the Fall)
  • Cthulhu Dark

1000 Anni da Vampiro

1000 Anni da Vampiro (Thousand Year Old Vampire) è il gioco di Tim Hutchings che ha sbancato gli Ennies e il premio della Indiecade. Narrattiva lo presenterà alle fiere autunnali, in un’edizione mai vista prima per caratteristiche editoriali.

Si tratta di un journaling game in cui il giocatore si ritroverà nei panni di un Vampiro e vivrà la sua non-morte, dalla creazione all’inevitabile fine. Il gioco parla in maniera malinconica di memorie, ricordi e di come questi ci definiscano. La meccanica base prevede che il Vampiro abbia uno spazio limitato per immagazzinare i ricordi e sia costretto continuamente a sacrificarne per accoglierne altri.

Non esisteranno due libri 1000 anni da Vampiro uguali fra di loro. 

Il gioco prevede l’uso di spunti. L’edizione italiana includerà il set gli spunti originale e un secondo set, confezionato in maniera casuale a partire dagli spunti in appendice, spunti creati da numerosissimi designer italiani e spunti che verranno raccolti fra i fan con un’operazione in collaborazione con il distributore e i negozi specializzati. Anche la copertina presenterà un esclusivo “effetto speciale” che consentirà la creazione di oltre 100 varianti di copertina differenti.

I Figli della Rovina

In I Figli della Rovina (Children of the Fall), gioco scritto da Gareth H. Graham, i giocatori interpreteranno il ruolo di giovani ragazzi e ragazze (poco più che bambini) in un mondo post-apocalittico, dove tutti gli adulti sono impazziti e si sono trasformati in belve assetate di sangue e morte.

L’unico modo per sopravvivere è restare uniti, ma ogni tribù deve fare i conti con se stessa. Un gioco sulle relazioni tra personaggi e le dinamiche di gruppo, che ricoda un mix fra Il Signore delle Mosche e The Walking Dead.

Cthulhu Dark

E’ il fortunato gioco scritto da Graham Walmsley, già noto per il suo apprezzatissimo Il Gusto del Delitto (stabilmente fra i bestseller di Narrattiva).

Cthulhu Dark parla delle cose che ci spaventano, amplificate al punto da diventare insopportabili. Parla di storie che ci arrivano dritte alla pancia. Parla di quell’orrore indicibile, in cui gli umani devono confrontarrsi con orrori cosmici ed alieni, e devono accettare di essere completamente impotenti. Con il suo regolamento estremamente snello, il gioco vi guiderà verso storie horror memorabili e toccherà picchi di puro orrore in stile lovecraft raggiunti solo da Lovecraftesque.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.