Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Dragonero – L’ascesa di Draquir: debutta domani alla Milan Games Week il nuovo videogioco di Operaludica e Bonelli Entertainment

24 Nov 2022 | Mac, News, PC

Condividi sui Social!

Presentato in anteprima allo stand Bonelli nell’ultima edizione di Lucca Comics & Games, debutterà venerdì 25 novembre, in vista della Milan Games Week, Dragonero. L’Ascesa di Draquir, il videogioco OPEN-WORLD RPG ideato da Operaludica per Bonelli
Entertainment, il neonato marchio Bonelli dedicato agli sviluppi multimediali e audiovisivi della Casa editrice di via Buonarroti.

Creato da Luca Enoch e Stefano Vietti, Dragonero è l’ormai celebre personaggio fantasy della storica Casa editrice Sergio Bonelli Editore. Il mondo di Dragonero è uno smisurato e ricchissimo universo pieno di storie, personaggi e ambientazioni che si presta alla perfezione all’espansione oltre l’ambito fumettistico, essendo recentemente diventato anche il protagonista di “Dragonero. I Paladini”, la serie animata a target young co-prodotta da Bonelli Entertainment con Rai Kids, PowerKids e NexusTV.

Grazie a questa sua incredibile versatilità, dalla collaborazione tra Bonelli Entertainment e Operaludica – la software house bolognese di cui fa parte Ivan Venturi, pioniere dell’industria videoludica che già negli anni Novanta realizzò i primi videogiochi basati sui personaggi Bonelli – è nato Dragonero. L’Ascesa di Draquir.

Il videogioco, diretto da Massimo De Pasquale e la cui storia originale è ideata da Marco Pirruccio, è un RPG (Role Playing Game) ‘vecchia scuola’, con combattimenti a turni, 5 protagonisti con 5 main quests (più quella finale che li coinvolge tutti), e decine di ore per il gameplay dato, oltre che dalle quests, dalla possibilità di esplorare l’enorme continente dell’Erondár. Il tutto arricchito da più di un’ora di cinematiche narrative.

Il gioco sarà disponibile sul sito dragonero.vg al prezzo di € 19,90, per PC e MAC in versione FOUNDER EDITION, un’edizione speciale in versione “Closed Beta” grazie alla quale gli acquirenti, diventando dei veri e propri Founders, potranno collaborare direttamente con il team di sviluppo per migliorare ed evolvere il videogioco.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: