Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Breve storia dei videogames: quali sono i più venduti e scaricati

4 Mar 2022 | News, Videogiochi

Condividi sui Social!

Già negli anni ’40 furono sviluppati i primi prototipi di computer per giocare ma il primo videogame in assoluto è OXO e fu sviluppato nel 1952 presso l’università di Cambridge: si tratta del famosissimo tris in cui bisogna infilare tre X oppure tre O di fila.

Alla fine degli anni ’50 e precisamente nel 1958, un certo William Higinbotham creò Tennis for Two, un videogioco innovativo perché i movimenti della pallina erano influenzati da un algoritmo che simulava la forza di gravità. Anche se Tennis for Two fu creato per intrattenere i visitatori del laboratorio di ricerche nucleari di New York, il Brookhaven National Laboratory, ispirò inevitabilmente Pong.

Atari, Commodore e Nintendo

Il primo Arcade che entra nella storia dei videogames è Galaxy Game, non ottenne grande successo perché possedeva una difficoltà di gioco elevata, vennero stampate 1500 copie.

Nel 1972 la Atari produce Pong, il primo cabinato in assoluto, inoltre, produce la prima console domestica ed entra nella storia dei videogiochi. Nel 1977 la console Atari 2600 consente di cambiare numerose cartucce per giocare a diversi videogiochi, questa è la prima rivoluzione della tecnologia ludica.

Nel 1984 la Atari crea Tetris, che ancora oggi è il secondo gioco più venduto in assoluto con 170 milioni di copie.

Il Commodore 64, creato nel 1982, ottiene un enorme successo riuscendo a superare la cifra record 1 milione di computer venduti, questo è il primo Home Computer e consente di acquistare numerosi giochi contenuti su un’unica cassetta a nastro.

La Nintendo è un altro brand che ha contribuito all’espansione del mondo dei videogames, ancora oggi nelle prima 10 posizioni delle console più vendute al mondo ci sono Nintendo DS, Game Boy, Nintendo Wii, Nintendo Switch e Game Boy Advance, tutti modelli appartenenti all’omonima azienda.

Nel 1981 viene creato Donkey Kong e nel 1982 Super Mario. La versione del 1985 Super Mario Bros non solo è l’emblema degli Arcade ma si trova al sesto posto dei videogiochi più venduti di sempre con 48 milioni e 240 mila copie.

La sala giochi e i videogames vintage

Gli anni ’80 e ’90 hanno segnato un boom di console e computer domestici, oltre a tantissime sale giochi con i cabinati che venivano prese d’assalto da bambini e adolescenti, il videogioco che ha segnato questa rivoluzione è sicuramente Pac Man, un altro simbolo dei videogames insieme a Super Mario Bros.

Casino online, scommesse sportive e virtuali

Una menzione speciale va fatta ai siti di casino che con poker, slot, blackjack e roulette online, perché sono fra i più scaricati da oltre 10 anni. Anche i siti sportivi come Betfair che offrono news, statistiche e partite live con risultati in diretta, sono entrati nella classifica delle app più scaricate degli ultimi anni.

Minecraft è il gioco più venduto nella storia

Il numero 1 dei videogiochi è Minecraft che vanta ben 200 milioni di copie vendute dal 2009 a oggi, è il primo Open World ed è proprio la fantasia illimitata di questo gameplay che si è rivelata il motore del suo successo mondiale.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: