Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Goals: annunciato il nuovo tripla A free to play sul calcio che sfida FIFA e eFootball PES

25 Ago 2021 | News, PC, PlayStation 4, PlayStation 4 Pro, PlayStation 5, Videogiochi, Xbox One, Xbox One X, Xbox Series S, Xbox Series X

Condividi sui Social!

Nella giornata odierna è stato annunciato a sorpresa una nuova simulazione calcistica chiamata Goals.

Quest’ultima, ideata da Andreas Thorstensson, ex campione del mondo di Counter Strike, avrà come obiettivo quello di contrastare il predominio di FIFA ed eFootball.

Thorstensson ha descritto il titolo come una produzione free to play Tripla A pensato principalmente per il multiplayer con funzionalità cross-play e pronto per l’esport.

“Dopo aver giocato oltre 5 mila partite in FIFA (FUT) e aver osservato per lungo tempo la scena eSport, con molto dolore mi sono reso conto di quanto sia carente, con nessuna speranza di miglioramento. Per questo motivo, ho deciso di intervenire in prima persona” ha affermato Thrstensson.

Oltre a questo veniamo a sapere che il gioco implementerà un sistema “play to earn”, ossia “gioca per guadagnare”, grazie al quale gli utenti potranno essere ricompensati per il tempo speso nel titolo con asset digitali (NFT, ossia Non Fungible Token).

Il gioco punterà su un’esperienza online fluida con l’obiettivo di ridurre al minimo i lag e i ritardi nella risposta dei comandi con articolati sistemi di tornei ed un solido sitema di matchmaking.

Per ora Goals sembra lontano dalla pubblicazione dato che lo stesso sviluppatore è ancora alla ricerca di figure lavorative da aggiungere al suo studio con base a Stoccolma come produttori, tech director, game designer, concept artist, character artist, ingegneri NFT, system programmer, gameplay programmer e community manager.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: