Film News

A febbraio torna l’evento off del Locarno Film Festival: il Locarno Shorts Weeks

Locarno

Torna il mese più corto e tornano le Locarno Shorts Weeks. Anche quest’anno febbraio si popolerà di cortometraggi: uno al giorno, per 22 giorni.

La terza edizione delle Locarno Shorts Weeks, l’evento off del Locarno Film Festival interamente dedicato al mondo del cortometraggio, è pronta a far (ri)vivere al pubblico alcuni dei protagonisti del programma ufficiale di Locarno72.

Insieme a Swiss Life, partner ufficiale dell’evento, il Festival accenderà di nuovo una luce fuori stagione sul “cinema breve”, da trent’anni, ogni estate, anima irrinunciabile di Locarno con la sezione Pardi di domani.

Si parte il 1° febbraio, con Mom’s Movie di Stella Kyriakopoulos e si chiude il 22, con The Giverny Document (Single Channel), di Ja’Tovia M. Gary. Nel mezzo, giorno dopo giorno, altri 20 cortometraggi che il pubblico digitale del Festival potrà guardare sul telefono, sul monitor del computer, sulla tv o proiettandolo in salotto.

I 22 cortometraggi in programma torneranno a Locarno da 17 diversi Paesi, dalla Svizzera alla Thailandia, dal Laos agli Stati Uniti, raccontando trasversalmente l’universo Locarno Film Festival, dai Pardini d’oro e d’argento del Concorso Pardi di domani 2019 ad alcuni protagonisti del programma Open Doors Screenings e di Moving Ahead.

Quasi sei ore di cortometraggi, spalmate su un intero mese, con sette giorni di programmazione per ogni singolo film. Al termine di ogni film il pubblico potrà esprimere il proprio voto, partecipando al concorso che metterà in palio quattro abbonamenti a Locarno74 (due per il 1° premio e uno a testa per 2° e 3°), estratti a sorte tra i partecipanti, per vivere la magia del Festival dal vivo, dal 4 al 14 agosto. Le info sul programma completo si possono leggere sul sito ufficiale.

Fonte: Comunicato Stampa.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0