Multipiattaforma News

Vendite videogiochi USA di febbraio: Call of Duty: Modern Warfare torna a dominare la scena, Switch la console più venduta

Nelle ultime ore l’analista di NPD Mat Piscatella ha pubblicato le classifiche delle vendite di videogiochi e console per il mese di febbraio 2020 negli Stati Uniti.

A farla da padrone per quanto riguarda i giochi troviamo Call of Duty: Modern Warfare, il quale ha riconquistato la prima posizione persa a gennaio nei confronti di Dragon Ball Z Kakarot sceso questo mese in quarta posizione. Dopo CoD troviamo poi lo sportivo NBA 2K20 e l’intramontabile Grand Theft Auto 5.

Top 10 Videogiochi USA – Febbraio 2020

  1. Call of Duty: Modern Warfare 2019
  2. NBA 2K20
  3. Grand Theft Auto 5
  4. Dragon Ball Z: Kakarot
  5. Tom Clancy’s The Division 2
  6. Mario Kart 8
  7. Ring Fit Adventure
  8. Madden NFL 20
  9. Super Smash Bros. Ultimate
  10. Star Wars Jedi: Fallen Order

Considerando i numeri di videogiochi venduti gli incassi sono stati minori del 36% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, così come le vendite dei primi due mesi del 2020 che hanno segnato un incasso minore del 33% rispetto al 2019.

Per quanto riguarda gli hardware invece troviamo in vetta sempre Nintendo Switch che, oltre ad essere la console più venduta di febbraio, risulta anche la più venduta del 2020. Anche in questo caso sono presenti cali degli incassi: rispetto al mese di febbraio dello scorso anno sono stati il 34% in meno, mentre nei primi due mesi del 2020 gli incassi sono inferiori del 35% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Per finire l’analista parla anche degli accessori più venduti in USA a febbraio 2020, con l’Xbox Elite Series 2 Wireless Controller che è stato il migliore come nei tre precedenti.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti