News Nintendo Switch

Pokémon Spada e Scudo: disponibili da oggi i nuovi giochi della serie Pokémon

Pokémon Spada e Pokémon Scudo, i nuovi videogiochi dell’iconica serie Pokémon, sono ora disponibili in esclusiva per console della famiglia Nintendo Switch.

Si tratta del primo RPG della serie principale Pokémon per le nuove console e prevede tante novità per i fan: una nuova regione da esplorare, nuovi Pokémon da scoprire e nuove modalità di gioco.

  • Una nuova regione da esplorare. Gli Allenatori potranno avventurarsi per la prima volta a Galar, una vasta regione con una gran varietà di paesaggi: da amene campagne a città modernissime, da fitte foreste a montagne scoscese e innevate.
  • Il Dynamax e il Gigamax. Grazie al fenomeno Dynamax, i Pokémon della regione di Galar possono assumere sembianze gigantesche durante la lotta. Quando i Pokémon assumono la forma Dynamax, anche il loro potere si espande! Catturarli (e batterli) diventa molto più difficile. In rarissimi casi, alcuni Pokémon possono addirittura gigamaxizzarsi. Quando assumono la forma Gigamax, i Pokémon non diventano solo più grandi, ma cambiano anche d’aspetto e sono in grado di utilizzare potenti mosse Gigamax che i Pokémon Dynamax non possono usare.
  • Attraversare le Terre Selvagge. Le Terre Selvagge sono vaste distese che si estendono fra le città della regione di Galar. In questi luoghi, gli Allenatori potranno trovare tantissimi Pokémon selvatici da affrontare e catturare. I tipi di Pokémon che si possono trovare nelle Terre Selvagge e le situazioni in cui è possibile lottare contro di essi possono perfino cambiare in base alle condizioni atmosferiche all’interno del gioco.
  • L’unione fa la forza nei Raid Dynamax. Gli Allenatori in cerca di lotte Pokémon nelle Terre Selvagge potranno prendere parte a un nuovo tipo di lotta chiamato Raid Dynamax. Si tratta di spettacolari battaglie multigiocatore nelle quali un massimo di quattro giocatori si unisce per catturare un Pokémon Dynamax selvatico.
  • Tre nuovi Pokémon iniziali. Gli Allenatori faranno amicizia con uno dei tre Pokémon iniziali: Grookey, il Pokémon Scimpanzé, di tipo Erba, Scorbunny, il Pokémon Coniglio, di tipo Fuoco, e Sobble, il Pokémon Acquacertola, di tipo Acqua.
  • Una miriade di nuovi Pokémon da scoprire. La regione di Galar ospita Pokémon dalle forme caratteristiche e uniche nel loro genere: da Wooloo, il Pokémon Pecora, la cui lana viene utilizzata per realizzare prodotti tipici di Galar, a Gossifleur, il Pokémon Fiorfronzolo, il cui polline ha proprietà terapeutiche, a tanti Pokémon fra i più amati delle altre regioni che appaiono qui nella loro forma di Galar.
  • Nuovi Pokémon leggendari. Nella regione di Galar vivono due misteriosi Pokémon leggendari: Zacian e Zamazenta. Zacian regge una spada nella sua bocca ed attacca con grazia, mentre Zamazenta, il cui corpo è coperto da uno scudo, respinge la maggior parte degli attacchi e piega gli avversari con le sue movenze imponenti.
  • Rilassarsi nel Pokécampeggio. Oltre alle lotte, esistono altri modi per allenare i Pokémon e rafforzare il legame di amicizia con loro. Gli Allenatori potranno piantare le tende praticamente ovunque e divertirsi insieme ai loro Pokémon, giocare con loro utilizzando diversi giocattoli, cucinare e gustare diversi tipi di curry (una prelibatezza della regione) e perfino fare visita ai campeggi degli altri giocatori.

Per festeggiare l’uscita dei giochi, a partire da oggi gli Allenatori potranno iscriversi alla prima Gara Online ufficiale di Pokémon Spada e Pokémon Scudo: “Galar: l’esordio”! Gli Allenatori potranno iscriversi a questa entusiasmante competizione dalle 01:00 di venerdì 15 novembre alle 00:59 di giovedì 5 dicembre. La Gara Online si svolgerà dalle 01:00 di venerdì 6 dicembre alle 00:59 di domenica 8 dicembre. Il formato sarà quello della Lotta in Singolo. Per giocare online sono necessari un account Nintendo e un’iscrizione a Nintendo Switch Online (venduta separatamente).

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti