Film News Serie TV

Riparti con un carico di adrenalina, solo su Infinity!

Siete pronti per un 2019 carico e adrenalinico? Fate il pieno questo gennaio con i titoli più tosti e action del catalogo di Infinity, in cui le donne sono le vere protagoniste dell’azione.

Totalmente incentrato sulla spia che adora sporcarsi le mani e non ha paura di farlo, “Atomica Bionda” vede Charlize Theron nei panni di una delle più letali armi dell’MI6 inglese. Per il ruolo l’attrice sud africana si è allenata con il collega Keanue Reeves, che doveva prepararsi fisicamente per il ruolo da protagonista in “John Wick”. Chissà chi dei due avrà avuto la meglio in palestra!

Se siete sempre un po’ fuori dal coro e avete voglia di sentirvi invincibili, “Suicide Squad” è quello che fa per voi. Harley Quinn (Margot Robbie) è la vera leader del film. Con il suo fare sopra le righe la bella dottoressa, impazzita d’amore per il Joker, vi condurrà, insieme agli antieroi più forti di Gotham, sulla via della vittoria. Per trovare la risata giusta Jared Leto è andato nelle strade di New York e Toronto, cercando di carpire quale ghigno di Joker fosse il più spaventoso per i passanti.

Pur essendo Jake Pentecost, il figlio del celebre pilota di Jager, il protagonista di “Pacific Rim – Uprising” a nulla varrebbero gli sforzi di bloccare nuovamente l’attacco dei mostri provenienti dalle profondità del Pacifico se non fosse per Mako, la protagonista del primo capitolo della saga, ora a capo della squadra di salvataggio. Guillermo del Toro non ha potuto dirigere questo capitolo perchè impegnato nella realizzazione de “La Forma dell’Acqua”, il film che gli è valso l’Oscar lo scorso anno.

Disponibile nel catalogo di Infinity anche “Mission: impossible – Rogue Nation” dove al fianco di Ethan Hunt, l’intramontabile Tom Cruise, troviamo Rebecca Ferguson nei panni di Isla Faust, la versione femminile di Hunt, come ha dichiarato l’attrice svedese, che aiuterà la spia in una delle missioni più difficili dell’intera saga. Una lotta alla pari fra loro due, ma a vincere la gara degli scontri è stata sicuramente la Ferguson, dato che Tom Cruise si è fatto male sei volte durante la realizzazione del film.

E se le donne non sono protagoniste assolute sono il motore di tutto, come in “Acts of Violence”, presente nel ricco catalogo di Infinity. Tre fratelli, per salvare la fidanzata di uno di loro da una banda di trafficanti di esseri umani, non esitano a mettere a rischio le loro vite. Per la realizzazione del film con Bruce Willis ci sono voluti solamente quindici giorni, di cui uno solo con l’attore sul set.

E per continuare con una ricca dose di adrenalina, disponibile su Infinity anche “End of Watch – Tolleranza Zero ”, ambientato nelle pericolose strade di Los Angeles in cui due poliziotti cercano di risolvere più crimini possibili. Le battute crude e scorrette sono alla base del film e i due protagonisti, Jake Gyllenhaal e Michael Peña, le hanno improvvisate.

Quasi tutte sono infatti fuori dal copione originale.

Nicolas Cage e John Cusack sono invece i protagonisti in una storia di vendetta e riscatto da uno spietato boss del crimine in “Arsenal”, presente nel ricco catalogo di Infinity.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti