Multipiattaforma News

Telltale Games: annunciata la chiusura della compagnia per motivi finanziari, cancellati The Wolf Among Us 2 e Stranger Things

Nelle scorse ore Telltale Games ha annunciato a la chiusura dello studio per motivi finanziari.

La compagnia ha infatti pubblicato un nuovo tweet nel quale viene rivelato che per motivi finanziari si è optato per la chiusura dell’attività con il licenziamento di oltre 200 dipendenti tra programmatori, grafici, creativi e personale amministrativo e dirigenziale.

“È stato un anno incredibilmente difficile per Telltale e per tutti i membri del team. Quest’anno abbiamo pubblicato alcuni dei nostri contenuti migliori, ricevendo numerosi feedback positivi: purtroppo, questi non si sono tradotti in buoni risultati di vendita. A malincuore, oggi dobbiamo salutare molti dei nostri amici, vedendoli andare via per diffondere nell’industria dei videogiochi il nostro modo di raccontare storie.” ha affermato il CEO di Telltale Games Pete Hawley.

L’azienda ha inoltre chiuso la propria divisione di publishing e tutti i progetti sono stati cancellati tra cui Stranger Things e The Wolf Among Us 2. La divisione ancora attiva si occuperà di terminare i lavori su The Walking Dead The Final Season e di assolvere gli ultimi obblighi con i partner commerciali, al termine di queste operazioni Telltale chiuderà definitivamente dopo 14 anni di attività.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti