Multipiattaforma News PC PlayStation 4 PlayStation 4 Pro Xbox One Xbox One X

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: pubblicato un nuovo video sull’Operazione Para Bellum

Tom Clancy's Rainbow Six Siege

Poche ore fa Ubisoft ha pubblicato un nuovo video dedicato all’Operazione Para Bellum di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.

Questa nuova Operazione sarà ambientata in Italia ed introdurrà nuove mappe, armi e due nuove operatori: Alibi e Maestro.

Alibi è un difensore specializzato nel trovare modi astuti per forzare la mano agli assalitori e si ispira agli specialisti dell’infiltrazione sotto copertura dell’unità italiana del Raggruppamento Operativo Speciale (R.O.S.).

Il suo vero nome è Aria de Luca. Nasce a Tripoli, in Libia, per poi migrare con la sua famiglia all’età di tre anni. Suo padre gestiva una piccola produzione di armi e sfruttava i suoi contatti nordafricani per aprire le esportazioni nella regione. De Luca impara a conoscere le armi da fuoco italiane grazie all’attività di famiglia e all’addestramento nel poligono di tiro. A 18 anni, Aria partecipa ai campionati europei vincendo l’oro in due discipline. Dopo l’evento viene avvicinata da un reclutatore dei carabinieri, che la convince ad unirsi alle forze dell’ordine.

Grazie alla sua precisione nello sparo fa carriera rapidamente, arrivando a servire nel Raggruppamento Operativo Speciale nella lotta contro la criminalità organizzata. Si guadagna un posto nel prestigioso Gruppo di Intervento Speciale (G.I.S.) e, dopo una missione in Afghanistan portata a termine nonostante fosse rimasta separata dalla sua unità, viene scelta per lavorare sotto copertura nel crimine organizzato. Si infiltra nella famiglia dei Vinciguerra lavorando nell’organizzazione per molti anni prima di annientarla dall’interno.

Ricordiamo che il reveal dell’Operatore Alibi avverrà durante la fase finale della Pro League, che si terrà tra il 19 e il 20 maggio. e sarà trasmesso tramite il canale Twitch ufficiale di Rainbow Six Siege.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti