Extra Speciali

Pokemon TCG: la campionessa italiana Martina Canto presenta l’espansione Invasione Scarlatta

Con il Torneo Internazionale di Londra del 17 novembre ormai alle porte, si avvicina anche il battesimo del fuoco per la nuova espansione di Pokémon TCG, che sarà giocabile per la prima volta in maniera ufficiale appunto nella capitale inglese.

È proprio per parlare dell’avvento di questa nuova aggiunta che ci siamo recati in quel di Milano, ai piedi del Duomo, dove abbiamo avuto il piacere e l’onore di incontrare Martina Canto, la giovanissima campionessa italiana di Pokémon TCG e autrice di Pokémon Millennium, noto portale con uno dei focus più importanti sul mondo dei mostriciattoli tascabili.

La quarta espansione per il blocco incentrato su Sole & Luna di Pokémon TCG prende il nome di Invasione Scarlatta E promette di portare una vera e propria rivoluzione nel metagame competitivo di questa che è una vera e propria disciplina.

Invasione Scarlatta infatti, attraverso 111 nuove carte più 9 segrete, racconta dell’invasione dell’arcipelago di Alola, teatro dei giochi di settima generazione, da parte delle temibili ultracreature provenienti da altre misteriose dimensioni e della strenua difesa che i Pokemon indigeni hanno portato per fermare l’avanzata nemica. È infatti la prima volta in assoluto che appaiono le carte GX dei temibili Kartana, Guzzlord e Buzzwole affiancate (per ora solo in edizioni promo) dai compagni Celesteela, Nihilego, e Xurkitree, che attaccheranno terra e mare difesi dal possente Silvally GX, anch’esso inedito fino ad oggi all’interno della varietà di carte collezionabili.

La nuova collezione, a detta della decisa Martina, ha tutte le possibilità di apparire come un vero uragano di novità per il gioco: ad accompagnare il potente Silvally infatti sarà presente il suo affezionato allenatore: Iridio, che già conosciuto grazie ai titoli per Nintendo 3DS e grazie all’anime tutt’ora in programmazione, permetterà ai giocatori grazie all’abilità speciale della sua carta di “far girare” molto più agevolmente i mazzi al fine di trovare i giusti elementi per calibrare le strategie di ognuno dei contendenti e sferrare potenti attacchi per assicurarsi la vittoria a discapito dello sfidante. A questo riguardo comunque, risulterà sicuramente interessante studiare come i pro player agiranno nelle arene di Londra tra poco più di una settimana. Noi non stiamo più nella pelle!

Sempre stando a quanto detto dalla giovane campionessa italiana infatti, delle quattro espansioni finora rese disponibile per il blocco di Sole & Luna, è proprio Invasione Scarlatta ad essere la più interessante in termini di gameplay, regalando alle partite di Pokemon TCG una dinamicità che sarà tanto entusiasmante per gli spettatori quanto infinitamente più divertente per i contendenti.

Quali sono a questo punto le carte da tenere maggiormente d’occhio all’interno di questa espansione?  Mentre in merito a questa domanda il pubblico si divide, chi inneggiando ad una netta superiorità di Silvally GX, chi elogiando il temibile Buzzwole GX, la Canto non ha alcun dubbio in merito: Silvally è si una carta valida, grazie alla caratteristica innata del Pokemon di poter cambiare tipo della mossa multi attacco, ma i soli 130 punti vita, effettivamente pochi per una carta GX di fase 1, e il tipo normale che mette la creatura in svantaggio contro i tipo lotta, proprio anche di Buzzwole segnano per la campionessa una vittoria schiacciante per quest’ultimo; Buzzwole GX è una carta di forma base, e il suo attacco in grado di portare 30 danni attivi e 30 in panchina al costo di una sola energia la rendono pericolosissima in strategie di logoramento. Oltre a questo binomio ovviamente c’è da considerare la carta allenatore Iridio, per la quale abbiamo speso già molte parole poco fa e che, ribadiamo, ha tutte le possibilità di operare una vera e propria rivoluzione.

Nella scena competitiva così come in quella amatoriale, per avere successo durante una partita di Pokemon TCG sono richiesti tanto competenza, intelligenza tattica, coraggio e sangue freddo, quanto senza dubbio anche una buona dose di fortuna; una delle parti più importanti dello scontro però è quella dello studio delle potenzialità dell’avversario e la preparazione di un mazzo, e questo lo sa una campionessa come Martina Canto tanto quanto migliaia di allenatori in tutto il mondo.

Grazie a Invasione Scarlatta, i giocatori avranno a disposizione una miriade di possibilità in più di elaborare tecniche e stili di gioco mai visti prima connettendo tra loro le abilità di carte vecchie e nuove per sferrare potenti attacchi e avere la meglio sull’avversario; Iridio, Silvally, le Ultracreature e tutti gli altri amati Pokemon sono pronti per scendere in campo e darsi battaglia ancora una volta nel modo più entusiasmante visto finora, e gli allenatori non vedono l’ora di far parte nuovamente di qualcosa di magnifico come l’universo di Pokemon TCG.

Pietro Ferri

Senior Editor di Serial Gamer, è un appassionato di videogames fin da tenera età. Si interessa con dedizione all'approfondimento di qualunque forma d'arte che riesca a trasmettergli emozioni

Potrebbero anche interessarti