Speciali Xbox One X

Xbox One X: l’attesa è ufficialmente finita!

Il momento è giunto, è da poco scoccata la mezzanotte e con il 7 novembre arriva la tanto agognata Xbox One X, la nuova creatura di casa Microsoft, che si immette nel mercato come console più potente di sempre.

In occasione del lancio siamo stati ospiti della compagnia presso la Microsoft House di Milano in Viale Pasubio 21, in cui si è svolto l’evento ufficiale per celebrare l’arrivo nei negozi di X con tutti i suoi muscoli esposti in bella mostra grazie alle varie postazioni presenti in cui era possibile provare e assaporare le nuove caratteristiche della console.

A presentare la piattaforma del colosso di Redmond sono saliti sul palco prima Silvia Candiani, Amministratore Delegato di Microsoft Italia, la quale ha approfittato per ringraziare tutti i presenti all’evento e introdurre Xbox One X come una console che segnerà indissolubilmente il mercato videoludico grazie alla sua potenza e alla sua qualità prestazionale, usando anche il termine “Game Changer” che fa capire appieno l’obiettivo della compagnia.

Successivamente è salito sul palco Paolo Bagnoli, Direttore della Divisione Xbox, il quale ha approfondito alcuni aspetti della console tra cui la potenza, la qualità di immagine, il sonoro e altre feature.

Innanzitutto Xbox One X è sinonimo di potenza, grazie alle sue specifiche tecniche, che trovate qui di seguito, quest’ultima è in grado di portare il gaming ad un livello superiore tramite la risoluzione di 4K nativi e una qualità mai vista prima su console, ogni gioco infatti sarà potenziato rispetto alle versioni base e grazie alle console tutto sarà reso al meglio con ogni singolo dettaglio visibile alla perfezione. Ma X non è solo video, infatti Bagnoli si è soffermato anche sull’aspetto audio, anche questo decisamente superiore alle versioni precedenti grazie alle specifiche tecniche che permettono di godere del DolbyTrueHD, dando ai giocatori un’esperienza più performante.

Ovviamente sono stati presi in considerazione anche i giochi, con Xbox One X che permetterà di giocare tutta la libreria di Xbox One, Xbox 360 e Xbox con i tutti i titoli che godranno però di un upgrade prestazionale, rendendo la console la piattaforma migliore per usufruire di tutte le produzioni targate Microsoft e non.
Infine anche l’occhio vuole la sua parte, con un design rinnovato rispetto alle precedenti versioni di Xbox One e Xbox One S, con X che si presenta ancora più piccola per quanto riguarda le dimensioni ma che nasconde dentro di se una potenza senza eguali.

La prova

Grazie alle varie postazioni presenti in loco abbiamo potuto provare approfonditamente la nuova console targata Microsoft su diversi titoli con le loro versioni Enhanched, tra cui il nuovo Assassin’s Creed Origins, La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra e il corsistico Forza Motorsport 7.

Le migliorie grafiche si vedono subito grazie alla potenza della nuova console che permette di godere di una maggior qualità visiva e una maggior solidità prestazionale, grazie al 4K tutti i titoli che abbiamo provato ci sono sembrati veramente spinti al massimo, con una qualità sopraffina.

Xbox One X

Grazie a X si possono notare più dettagli in tutti i giochi, con texture decisamente più definite rispetto alle versioni base anche grazie alla potenza di quella che viene definita come “la console più potente al mondo”; anche parlando di fluidità dei vari titoli abbiamo potuto notare una solidità notevole, per esempio nei cambiamenti climatici del titolo di Turn 10 tutto girava alla perfezione, quindi il risultato è davvero eccellente.
Per ovvi motivi non ci siamo potuti concentrare a fondo sull’audio di gioco per cercare e notare differenze dalle versioni normali, anche se per quello che abbiamo potuto ascoltare la qualità rimane decisamente alta.

Infine anche il feeling con il controller è decisamente positivo con il nuovo pad che riesce a dare ottime sensazioni per quanto riguarda la maneggevolezza e la qualità dei componenti, dando ai giocatori un comfort ai massimi livelli.

Il fatidico momento è giunto dunque, il mercato videoludico è pronto ad abbracciare la nuova console Microsoft Xbox One X.

 

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti