Multipiattaforma News PC PlayStation 4 Xbox One

Rainbow Six Siege: Ubisoft apporta delle modifiche ai suoi piani

Nelle ultime ore Ubisoft ha apportato delle modifiche alla sua Road Map dedicata a Rainbow Six Siege rivelando alcune informazioni sulla season 2.

Gli sviluppatori hanno infatti annunciato il posticipo della stagione ambientata a Hong Kong per lanciare Operazione Health.

Il fulcro di Operazione Health è risolvere diversi problemi e investire in una tecnologia migliore per garantire lo sviluppo del gioco nei prossimi anni.

Pillars

Operazione Health seguirà la nuova filosofia di sviluppo in tre fasi, con un ritmo più regolare per garantire un inserimento graduale dei nuovi contenuti.

Avendo posticipato la stagione ambientata a Hong Kong a causa di Operazione Health, gli sviluppatori hanno dovuto cambiare i propri programmi, infatti l’espansione di Hong Kong uscirà ad agosto come parte integrante della stagione 3, mentre quella della Corea del Sud a novembre con la stagione 4. Visto che la Polonia non ha più una stagione dedicata, gli operatori del GROM usciranno all’inizio delle stagioni 3 e 4.

Infine, le nuove mappe previste per quest’anno saranno solo tre (inclusa quella ambientata in Spagna) per dare priorità all’ottimizzazione del gioco. Di seguito è riportata la programmazione aggiornata per il secondo anno:

Pillars

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti